Benvenuto

Questo è il nostro Diario di Pesca.
Qui vengono postate, divise per categorie, tutte le nostre uscite. Sono presenti anche sezioni per notizie, tecnica, regolamenti e sessioni di pesca precedenti la nascita del blog (2006).
_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________

Sezioni

_____________________________________________________________________________________________________

lunedì 27 luglio 2009

Carpfishing 24, 25, 26-7-2009



In compagnia degli amici,Gigi ,Alessio ,Luca ,Giordano ,Michela ,Natascia ,e Michela2!!!
Affrontiamo un nuovo lago, di cui,,,siamo stati informati della presenza all’interno di queste acque di grossi amur…e allora….CACCIA ALL’AMUR!!!!
Purtroppo niente frecce d’argento… ma a guadino una bellissima regina di oltre 9 kg…!!e un altro pesce, perso durante il combattimento…
Per esser stata la prima volta non possiamo lamentarci….
TORNEREMO fino a quando non raggiungiamo il nostro obbiettivo amur!!!!!

venerdì 24 luglio 2009

Carpfishing - Ostellato

Erano i primi di novembre (1,2,3) del 2005......
Questa sessione non fu molto proficua ma questo era l'anno della nostra scoperta di Ostellato e ci eravamo rimasti sotto...felici di frequentarlo... anche se i risultati migliori li abbiamo avuti l'anno successivo.





martedì 21 luglio 2009

aiutamoci tutti se siamo veri pescatori!!


viva la nostrà LIBERTà e delle nostre amiche carpe.....

il futuro sembrerebbe "a pago" (forse per qualcuno che ne trae beneficio)

MA NON PER NOI CARPISTI NEL CUORE E ELL'ANIMO!!!!

se quando siamo a pesca, notiamo qualche strano """"MOVIMENTO"""" non esitiamo a segnalare il fatto alle autorità competenti (esistono anche per questo,non solo per multarci ....!!!)

Ritorno dal passato...

Era il 1995, il primo numero di PESCARE CARPFISHING non era ancora uscito, ed in questa sessione alla diga di Arezzo (lago di Firenzuola) tenemmo testa a Massimo Mantovani che pescava accanto a noi; pescammo con le nostre mitiche boilies 33-33-33 (33%farina grano,33%farina mais,33%cacao).



C'erano una volta due piccoli pescatori...


.. ne è passato di tempo .... ma eravamo forti già allora ... ed era il 1988!

Pesca al Lucioperca: 15 Luglio 2009


Qualcosa ancora si muove....

... maggiori dettagli su Flyout-details ...

mercoledì 15 luglio 2009

La serietà della nostra stampa!!!

Sfogliando le prime pagine delle principali testate giornalistiche nazionali ecco cosa si riesce a trovare:
Corriere della Sera del 14 Luglio

In una solo giornata il pesce ha morso sei turisti e ne ha spediti due all'ospedale
Svizzera, catturato il «mostro lacustre»
Una sandra ha terrorizzato i bagnanti del lago Maggiore


MILANO - Lo avevano soprannominato il «mostro del Lago Maggiore» ed era diventato velocemente lo spauracchio dei tanti bagnanti che ogni weekend affollano lo specchio d'acqua che si trova tra l'Italia e la Svizzera. Alla fine una squadra di poliziotti svizzeri, armata di fiocina e di tanta buona volontà, si è immersa nel lago ed è riuscita a catturare e a uccidere questa sandra di otto chili che nella sola giornata di sabato aveva morso ben 6 turisti, spedendone due all'ospedale con ferite che sfioravano i 10 cm. Domenica mattina, invece, prima che fosse acciuffato, il pesce, lungo 80 cm, aveva attaccato anche un sub della polizia, perforandogli la muta.

SQUILIBRI ORMONALI - Inizialmente i sub hanno cercato di prenderlo con le reti, ma è stato tutto inutile. Quindi hanno optato per la fiocina e una volta catturata, la sandra è stata offerta in pasto ai turisti che, nonostante il pericolo del "mostro marino", affollavano in massa uno dei campeggi di Tenero, sulle sponde del lago. Tutti quelli che lo desideravano hanno potuto assaggiare un boccone di questa specie ittica che è molto ricercata dai pescatori per la squisitezza delle sue carni. La sandra, conosciuta anche col nome di «lucioperca», è un pesce d'acqua dolce, appartiene alla famiglia del persico di cui ricorda vagamente la forma e la colorazione. È un predatore e ha denti molto aguzzi. Secondo Fabio Croci, a capo del team di sub che si è messo alla caccia del "mostro del Lago Maggiore" probabilmente, il comportamento del pesce è stato causato da «squilibri ormonali» che lo avrebbero reso incredibilmente aggressivo: «È davvero raro che le sandre mordano esseri umani» ha spiegato Croci ai media locali.

Francesco Tortora
14 luglio 2009

-------------------------------------------

Complimenti a Francesco Tortora: peccato che abbia sbagliato lavoro in quanto gornali li dovrebbe vendere invece di scriverli perchè LUI non è un giornalista bensì un giornalaio

giovedì 9 luglio 2009

LucioPercaMania

Guardate cosa ho scoperto in rete:



A questo indirizzo
http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=117622
e
http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=117521
ho scoperto questi esemplari che catturano nel nostro nord Italia non come le solite foto di mostri che provengono dal nord est Europa.
Parliamo di pesi di oltre 14 Kg, non so se mi spiego; nelle nostre zone non siamo andati mai sopra i 6 Kg (almeno noi) anche se qualche notizia di esemplari di 8,5 Kg circola, anche sulla nostra diga di Arezzo.
Comunque la caccia continua.

Pesca al Lucioperca


Battuta in compagnia di Lucio e Luna.
Qualcosa ancora si muove ed allora 6 Sandre: 1 da 1 Kg, 1 da 0,800 Kg in giù.
Certo .... Lucio 'ultima volta era venuto per la chiusura il 14 di Marzo ed è stata tutta un'altra cosa, ma .......
In ogni caso ci siamo divertiti anche perchè le mangiate, o i tentativi di mangiata, sono state tante anche se di mezzo c'era sicuramente qualche pesce gatto.

... maggiori dettagli su Flyout-details ...

mercoledì 8 luglio 2009

nottata singola a carpfishing

battuta rapida, accompagnata da forti e continui temporali...
questa volta in compagnia degli amici, Alessio, protagonista assoluto della nottata, con questa meraviglisa specchi di oltre 12 kg Giordano, Gigi, marco,Michela e Natascia.

si registrano altre due regine sui 9 kg e ben 5 pesci persi tra gli ostacoli sommersi...daltronde non si può sempre vincere!!!
ma noi non ci arrendiamo!!!!
da notare che....quest'anno ad aprile questa specchi, era già stata catturata da un nostro conoscente e aveva conficcata sotto la pancia una grossa ancoretta (sicuramente una pesca a strappo andata male ai bracconieri durante il periodo di frega), l'ancoretta arrugginita le fu tolta e fu medicata,ancora oggi i segni indelebili delle cicatrici su questa meravigliosa carpa.... RIFLETTIAMO!!!

lunedì 6 luglio 2009

Carpfishing - notte di fuochi...

...d'artificio.
Lo spettacolo è tanto ma le catture, con quel casino, sono mancate. Prima di andare a pesca conviene informarsi che non siano previste feste sul lago!









sabato 4 luglio 2009

Pesca alla Sandra: 3 Luglio 2009


Battuta di pesca in compagnia di Tiziano e Luna.
Si è notato un pochino di calo ma il divertimento non è mancato.
Abbiamo catturato 6 sandre e qualche pesce gatto, oltre a diverse mangiate non andate a buon fine.
L'esemplare più bello pesava oltre 1,7 Kg ma gli altri molto più piccoli.
Si è verificata la situazione della volta scorsa quando al calar del giorno tutto si è fermato.
Abbiamo notato molta minutaglia sulla riva, compresi molti barbetti che facevano avanti e indietro lungo la riva.
Circostanza inspiegabile ma frequente è stata aver catturato tutti i pesci (pesci gatto compresi) su una sola canna e solo su quella .... le altre sono servite solo a perdere il vivo!!!
Un caro saluto a Tiziano!!

... maggiori dettagli su Flyout-details ...

venerdì 3 luglio 2009

Pikefishing: video cattura Lucci

In questo video mettiamo in pratica la pesca itinerante con il vivo come descritto nel nostro sito Pikefishing;si tratta di una giornata di aprile di quest'anno fra le più interessanti fino ad ora...le immagini parlano da sole...

video

Carpe Volanti


Ho trovato questo articolo su "Carpfishing Forum" e sentite cosa recita:

Testo del messaggio:
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Cari Carpisti

a nessuno crediamo sia sfuggito il gran rumore che da questo e altri forum si è levato contro il fenomeno "Carpe VOLANTI" e tutta l'indignazione che ormai i carpisti stessi a malapena trattengono.

E' un dato di fatto ormai che c'è una irreale visione nel nostro mondo. I "laghi a pago" giustamente definiti "palestra" per molti carpisti sembrano ormai essere diventati "punto di arrivo".

Quella che un tempo era un'alternativa comoda alle sessioni in acque libere, magari durante i fermo pesca, non possono di certo ora rappresentare il carpfishing nella sua completezza più vera e pura, venendo a mancare quel contatto con l'ambiente che ci porta ad esserne i primi fruitori e allo stesso tempo controllori.

Tanto più che la crescita di questi ambienti gestiti provoca volenti o nolenti una richiesta di pesce di taglia che solo le acque pubbliche possono soddisfare, con le conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti.

Lo Staff di CFF oltre che a condividere questa indignazione e ospitare discussioni su possibili rimedi o azioni e su chi debba portarle avanti, si è anche chiesto che ruolo può avere un forum in tutto ciò.

Siamo giunti alla conclusione dopo lunghe discussioni che il minimo che possiamo, in quanto Carpisti, fare è; Spegnere alcuni fra i troppi riflettori che spesso in modo interessato vogliono illuminare questi luoghi come "non plus ultra" o "punti 'arrivo" del carpfishing moderno mostrando catture che in acque libere costerebbero sacrifici sì, ma anche tanta esperienza e bagaglio tecnico.

Per queste e altre ragioni riteniamo che CarpFishingForum non debba da oggi ospitare più immagini di catture effettuate in acque private gestite, "laghi a pago". Pertanto tutte le immagini contenute nei report di carpe catturate in acque private a pagamento, a partire da oggi verranno rimosse dallo staff

Non si vieteranno inserimenti di post con Itinerari, perché uno scopo dei forum è informare e perché nessuno vuole demonizzare chi comunque in piena libertà di coscienza, o necessità voglia continuare a frequentare quelle acque.

E' pur vero però che altro scopo dei forum, senz'altro del nostro, è voler diffondere i principi etici che sono alla base di questa disciplina e senza i quali si svuoterebbe fino a morire.
Riteniamo pertanto di calare il sipario e di non voler fungere da cassa di risonanza che alimenti il mercato di carpe volanti.

Altro scopo di questa iniziativa è sensibilizzare tutti gli ambienti web, sperando che anche la carta stampata, spinta anche dai produttori di settore, segua questa linea.

Se noi, gestori di forum, TUTTI, diamo questo segnale, forse un qualcosa lo avremmo fatto, se noi abbiamo in qualche modo dato modo a giovani di mal interpretare il vero CF, spetta anche a noi cercare di correggere la situazione, soprattutto se questo CF porta all'impoverimento delle NOSTRE acque e ad alimentare un mercato che noi carpisti non vogliamo esista.

Noi questo possiamo, coscienti che potremo attirarci inimicizie, ma orgogliosi di averne se questo potrà in qualche modo mettere un freno a queste vicende e contribuire a riflettere.

Fiduciosi di fare azione giusta, speriamo nel supporto di tutti VOI Carpisti e nel coinvolgimenti di tutti gli ambienti di settore.

Staff ......... CarpFishingForum