Benvenuto

Questo è il nostro Diario di Pesca.
Qui vengono postate, divise per categorie, tutte le nostre uscite. Sono presenti anche sezioni per notizie, tecnica, regolamenti e sessioni di pesca precedenti la nascita del blog (2006).
_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________

Sezioni

_____________________________________________________________________________________________________

lunedì 19 agosto 2013

Lago di Fiastra e dintorni.....

Una vacanza senza canne da pesca.... anche per uno come me che soffre di crisi di astinenza, ogni tanto si può fare!!! 
Ed eccoci allora immersi nel favoloso Parco Nazionale dei Monti Sibillini, ed esattamente al campeggio sulle rive del lago di Fiastra. 
Il tempo è bellissimo con sole e temperature calde di giorno e fresche (anzi fredde) di sera. 
Il gruppo è numeroso perchè quando il menù è ricco la tavola è piena: ed allora Lucio, Stefania, Mattia, Riccardo, Francesca, Fabio, Veronica, Milena, ed infine io e Luna.... Non ci siamo fatti mancare niente: dal buon cibo, belle escursioni in montagna, giri in bici e spiaggia con bagni incorporati per abbassare la temperatura....
Questo è il famoso Monte Bove con i suoi 2.190 metri di altezza 
 
 
Da qui si riuscirebbe a vedere il mare anche se ci troviamo al centro dell'Italia: peccato la foschia...
 
 
 
Per poi scorgere il lago di Fiastra ed i suoi bellissimi colori....
 Non poteva mancare qualche scatto con qualche carpa del lago in prossimità della diga... che belle!!!!
 
 
Qui vediamo Mattia alle prese con la canna... ha la pesca nel sangue!!!!
Con che concentrazione poi.....
 
Alla prossima avventura....

mercoledì 14 agosto 2013

CarpFishing: 8-11 Agosto 2013

Dopo molto tempo riusciamo ad organizzare una battuta di pesca in gruppo....
Sono presenti: Alessandro, Jessica e la piccola Azzurra poi c'è Alessio e Federica, Gigi e Marco ed io e Luna....una fiera verrebbe da dire se non fosse che ci siamo piazzati in uno dei posti più frequentati che conosca ed alla fine c'erano più di 30 pod con rispettive tende: sembrava esattamente l'apertura della pesca alla trota lungo il fiume Nera.... incredibile ma con una bimba a seguito la vicinanza ad un campeggio è molto utile...
Viste le condizioni l'azione di pesca non è stata così aggressiva e ci siamo arresi alla situazione: in gni caso abbiamo fatto due catture ed abbiamo perso ben 4 pesci che si sono slamati dopo qualche minuto di combattimento.
Ecco Alessio con un amur mattutino:

Ed Alessandro con il suo pomeridiano:

Per me è rimasta solo l'amarezza di aver perso 4 pesci durante la notte di sabato....

Sabato pomeriggio siamo stati in compagnia di Lucio Stefania e Mattia che ci hanno fatto ... sempre benvenuti!!!

martedì 6 agosto 2013

CarpFishing: 3 - 4 Agosto 2013

Finalmente si torna a pesca e questa volta in compagnia di Luna e Giordano che è in pesca da Mercoledì in compagnia di Emiliano; purtroppo la situazione è abbastanza ferma: Giordano ha fatto una cattura giovedi notte ed Emiliano ed un suo amico sono a cappotto da lunedi.
In ogni caso al mio arrivo mi posiziono sulla postazione lasciata libera sulla destra e Giordano continua la caccia sulla parte sinistra.
E' molto caldo nonostante siamo in quota...
La prima sera, mentre ci gustavamo un pochino di fresco sulle rive del lago, abbiamo una partenza intorno alle 23:30 sulla canna di Giordano; ci precipitiamo in barca e dopo un bel combattimento guadiniamo questa bella regina: dalla forza durante il combattimento sembrava almeno il doppio ma si sa.... il peso della cattura lo capisci solo sulla bilancia!!!
Siamo molto contenti e ricaliamo la canna fiduciosi.
La mattina seguente arriva Gigi (dopo un anno di assenza dalla pesca!!!!) e si posiziona tutto a sinistra in direzione di una ansa, molto scomodo ma molto bello!!
La giornata è molto calda e ci si strugge al sole anche se, per fortuna, la postazione ha molta ombra e le querce ci salvano la vita...
Arriva il tardo pomeriggio e prepariamo le canne per l'ultima notte della battuta.
Eseguo qualche variazione di strategia e decido di piazzare una canna qualche centinaio di metri alla mia destra dove, con l'aiuto di una forcina in legno piazzata per terra, ho raggiunto un punto strategico vicino alla vegetazione: è proprio questa canna che alle 5 del mattino mi sveglia con una partenza a razzo...
Insieme a Giordano usciamo velocemente in barca ma troviamo la preda in mezzo alla vegetazione: con la massima calma cerchiamo di liberare la lenza tra i rovi e, aiutati dalla fortuna, ci riusciamo; segue un bel combattimento con questa bellissima regina: 
Bellissima carpa ed in forma perfetta.
Purtroppo la battuta finisce senza ulteriori catture, ma in fondo non è andata affatto male.

venerdì 2 agosto 2013

Antizanzare ecologico

Un piccolo recipiente contenente un litro d'aceto ed una confezione di limone pronto da condimento, fate girare il recipiente per far ben miscelare i due liquidi ed il gioco è fatto, niente più moscerini a darvi il tormento nel giro di almeno tre metri quadrati.
.... curiosando on line qualche volta si trovano belle idee.....