Benvenuto

Questo è il nostro Diario di Pesca.
Qui vengono postate, divise per categorie, tutte le nostre uscite. Sono presenti anche sezioni per notizie, tecnica, regolamenti e sessioni di pesca precedenti la nascita del blog (2006).
_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________

Sezioni

_____________________________________________________________________________________________________

lunedì 26 novembre 2012

CarpFishing: 24 - 25 Novembre 2012

Eccomi di nuovo a raccontarvi un bel fine settimana passato in compagnia di Alessio e Luna in una bella pescata in acque libere (...come sempre....).
Partenza venerdi mattina per Alessio con lo scopo di riuscire a pescare in uno spot che raramente si trova libero: così è stato e la battuta inizia nel migliore dei modi; io arriverò nel tardo pomeriggio, dopo il lavoro, e solo a quel punto inizieremo a fare sul serio.
La situazione è abbastanza ferma e, purtroppo, il primo giorno passa con la cattura di un solo esemplare di dimensioni davvero limitate.
Non ci perdiamo d'animo e prima del tramonto del sabato predisponiamo tutti gli inganni pronti per affrontare la seconda notte.
Dopo cena si alza un vento davvero fastidioso tanto che siami costretti a tirare il gommone sulla terra ferma per non rischiare di rovinarlo con le onde abbastanza alte, ma siamo ottimisti perchè in questo lago il vento porta bene.....
Intorno alle 23:30, dopo una buona birretta ed una partita a biliardo (vedi ipad di Alessio), decidiamo di andare in branda ma appena coricati il segnalatore di Alessio emette degli strani beep consecutivi non dovuti di sicuro all'azione del vento sul filo... schizziamo letteralemente dai lettini e ci dirigiamo verdo le canne: Alessio ferra e dalla resistenza opposta capisce che è un bel pesce. Mettiamo il gommone in acqua e saltiamo dentro andando a tutta velocità incontro alla preda: è un lago molto insidioso con pareti sassose che tagliano la lenza non appena vengono toccate, ma questa volta siamo fortunati e dopo un bel combattimento guadiniamo questa carpona davvero notevole...
Finalmente riusciamo a catturare un bell'esemplare in questo lago che raramente regala catture di questa entità.. La notte continua anche se con quell'adrenalina addosso è difficile prendere sonno... Intorno alle 7 è sempre la stessa canna a farci correre e questa volta è il mio turno: ferro e combatto questo pesce corto e tozzo ma di sicuro divertente....
 
Passa tutto il giorno con la cattura di un'altra piccola carpa per poi tornare a casa contenti e soddisfatti per la pescata fatta.... 

Il buongiorno in compagnia di Luna... coccole a volontà!!!

P.S. un saluto a Patrizio, un bravo ragazzo conosciuto sulle sponde del lago.
....alla prossima avventura.....

1 commento:

elux ha detto...

complimenti ragazzi, finalmente un ottimo pesce......eh si, siete una bella coppia!