Benvenuto

Questo è il nostro Diario di Pesca.
Qui vengono postate, divise per categorie, tutte le nostre uscite. Sono presenti anche sezioni per notizie, tecnica, regolamenti e sessioni di pesca precedenti la nascita del blog (2006).
_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________

Sezioni

_____________________________________________________________________________________________________

mercoledì 15 luglio 2015

CarpFishing: 11-12 Luglio 2015

In compagnia di Alessio e Luna andiamo a caccia di carpe.
Il lago è strapieno di pescatori ad eccezione della nostra postazione preferita ed Alessio venerdi mattina lo occupa.
Io arrivo intorno alle 17 e appena trasbordato iniziamo seriamente a pescare: metteremo 3 canne a caccia di carpe ed una a caccia di amur.
Prima di notte effettuiamo la prima cattura:
Poi ne seguiranno altri.....
  
Ancora un'altro la mattina seguente:
Siamo a quota 4 amur ed uno perso ed Alessio abbandona la pescata per impegni personali; rimango solo ma non ci sono problemi per l'azione di pesca.
Altro amur:
Altro amur:
Altro amur:
Anche qualche carpa:
Altra carpa:
La battuta volge a termine con un bel trasbordo sotto il sole cocente a 35 gradi centigradi.... da togliere il fiato.

..... alla prossima avventura.....

giovedì 9 luglio 2015

CarpFihing: 3-5 Luglio 2015

Finalmente la pesca alla carpa si è riaperta ed approfittiamo in compagnia di Alessio per andare al nostro amato lago.
Alessio arriva venerdi mattina e, stranamente, trova libera una postazione molto bella e comoda che in tutti questi anni non ho trovato libera.
Nel primo pomeriggio arrivo anche io ed iniziamo a perlustrare i vari spot decidendo una strategia comune: posizioneremo i nostri inganni su varie profondità cercando di intercettare l'eventuale spostamento delle nostre amiche in cerca di cibo.
Abbiamo fatto le cose molto bene, al punto che intorno alle 2 della notte la mia canna emette dei beep: mi precipito sulla canna ma tutto tace; poi di nuovo dei beep di trazione ed immediatamente afferro la canna e ferro: il pesce dall'altra parte c'è e lo forzo immediatamente nel tentativo di staccarlo dalla vegetazione sommersa; ci riesco e salgo in barca insieme ad Alessio per iniziare il combattimento. Il pesce è forte ed il combattimento è intenso: non voleva saperne di venire a guadino e rimaneva in profondità forte della sua mole. Poi, finalmente dopo una quindicina di minuti di combattimento, la porto a galla e riusciamo a vedere che si tratta di una specchi... e che specchi!!!!! Mio personal best di carpa a specchi.
 
 
 
Un vero torello da tiro con una forza da vendere.
Non ho più dormito dall'emozione fino all'alba, ma tanto lo sapevo che succede sempre così!!!!
Il sabato arriva anche Lucio e Mattia per passare il resto della pescata insieme: abbiamo pescato, mangiato, siamo andati in barca e tutto il resto tranne altre catture di carpe ma.... non ci possiamo di certo lamentare visto che c'è stata gente in pesca in questo periodo con una settimana intera a cappotto.
......alla prossima avventura....