Benvenuto

Questo è il nostro Diario di Pesca.
Qui vengono postate, divise per categorie, tutte le nostre uscite. Sono presenti anche sezioni per notizie, tecnica, regolamenti e sessioni di pesca precedenti la nascita del blog (2006).
________________________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________________________

Sezioni

________________________________________________________________________________________________

martedì 27 ottobre 2009

QUALCHE ANNO Fà.....







Era il lontano 2006 quando decidemmo di passare il ferragosto alla diga vicino casa…
Zaino in spalla, e via sulla riva opposta a pasturare a suon di cucchiaione.. mais, mais e ancora mais…le sponde del lago sembravano quelle di un campeggio,e i cappotti suonavano il silenzio e l’amaro di tutti i pescatori, anche il nostro…ma noi non ci arrendemmo e tutti i giorni la “sfacchinata a piedi”proseguiva…oltre 30 kg di mais in 3 giorni..ma non udimmo nemmeno un “beep” come del resto tutti gli altri…alla levata della terza notte di cappotto fabio esclamò: facciamo questa notte, e se va come le altre, torniamo a casa in anticipo!! Io confermai le sue parole… ma non sapevamo che….arrivò il REKORD delle piccole taglie che tale lago regala!!!
Nell’ultima notte programmata…
Una magnifica regina di oltre 14 kg al fianco di una 12 kg, entrambe contornate da altre 5 reginette popolanti di tale lago!!
Eravamo un pochino invidiati…ma una volta tanto è toccata a noi,ed eravamo felici!!!!

3 commenti:

The Big Pike ha detto...

Ci sono dei momenti dove succede qualcosa che gli animali percepiscono e noi esseri umani no, ed allora sembra tutto muoversi ed i pesci iniziano a mangiare anche dopo lunghi periodi di stasi.
In questi casi è la perseveranza a vincere e basta essere in quei momenti sulle sponde delle acque con le canne armate per approfittare di questi giochi della natura!!!
.... pesca, pesca ed ancora pesca ....

elux ha detto...

....basta essere al posto giusto nel momento giusto...vale a dire basta avere una bella botta di c**o!

gigi ha detto...

eh si forse il fattor c**o è stato predominant!ma io credo anche l'impegno e la costanza di continuare a pasturare tutti i giorni con tanta fatica e sacrificio... abbiamo preso pesci solo noi... per il resto oltre 30 canne a bagno, ma sono tutti tornati a casa con l'amaro in bocca!!!!