Benvenuto

Questo è il nostro Diario di Pesca.
Qui vengono postate, divise per categorie, tutte le nostre uscite. Sono presenti anche sezioni per notizie, tecnica, regolamenti e sessioni di pesca precedenti la nascita del blog (2006).
_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________

Sezioni

_____________________________________________________________________________________________________

lunedì 17 maggio 2010

CarpFishing: 9 - 16 Maggio 2010

Finalmente, dopo la lunga attesa, arriva il momento della partenza per questa aspettata lunga battuta di pesca alla carpa!
Le previsioni meteo sono pessime per tutta la settimana: pioggia e vento tutti i giorni.... almeno non ci saranno zanzare!!!
Non avendo ne barca ne altra cosa per lanciare le canne, mi affido alle mie capacità di lancio e preparato gli inganni nel migliore dei modi, mi metto in pesca.
Fabio arriverà solo nel pomeriggio del lunedi qundi sono solo per circa 24 ore.
Le aspettative sono aumentate quando alla mia vista e sopra la zona appena pasturata sono emersi in più di un'occasione degli amur dalle teste enormi.... che emozione!!!
La sera è arrivata presto e la notte è passata tranquilla senza nessun beep fino alle 07:30 del mattino quando un violento beeeeep sulla canna centrale rompe il silenzio: mi precipito sulla canna e ferro; breve combattimento e una bella carpa di 7 Kg è nel guadino preventivamente preparato su uno scalino della riva idoneo all'operazione.

Contento dell'accaduto mi preparo di nuovo alla pesca sfiondando grangaglie con la fionda a tutto andare.
La mattinata passa tranquilla fino alle 14:00 quando, dopo un contatto con Fabio che stava acquistando dei viveri a pochi chilometri da me, una violenta partenza mi fa sobbalzare: era la canna lanciata sulle granaglie.
Il combattimento è stato violentissimo, una forza pazzesca mi impediva di guadinare la preda, anzi non risucivo proprio a portarla a galla per vedere la mole della mia avversaria: il tira e molla è durato per più di 15 minuti riducendo il mio braccio destro veramente a pezzi ma ne è valsa la pena...


Poco dopo è arrivato Fabio che, oltre ad aiutarmi con le foto della specchiona, porta una carica di fortuna e catturiamo questo bel amur

Poi è proprio Fabio che apre bene (anzi benissimo) la sua battuta di pesca, portando a guadino l'esemplare che risulterà a fine battuta il record della pescata: grande Fabio!!!!


Da qui in poi collezioneremo parecchi pesci, più o meno grossi e più o meno combattivi.





Poi finalmente è arrivato Lucio con la sua carica di energia e la sua inventiva.
Le catture sono continuate numerose.... che storia!!!!!

















Arriviamo poi a Giovedì notte quando intorno alle 04:00 di mattina arriva il resto del gruppo: Alessio Gigi ed Alessandro sul nuovo mezzo da sbarco Land Rover Defender con gancio e carrello incorporati.
Ora siamo tutti!!
Organizziamo la nuova strategia potenziando gli spot più proficui ed i risultati non mancano:








Certo la pioggia non è mancata ed è piovuto tutti i giorni ma almeno non ci sono state le zanzare ed è mancato il caldo asfissiante caratteristico di queste zone in questi periodi.
... che settimana!!!!!....

... maggiori dettagli su flyout details ...

2 commenti:

gigi ha detto...

che storia... bellaaaaaaaaaaaaa!!!!

elux ha detto...

......chi può, parta subito!!!!